Ugo Scagni

Fascismo e antifascismo in provincia di Pavia

Con documenti fotografie e una lunga cronologia

...In provincia di Pavia lo squadrismo si mobilitò nel febbraio del 1921 dirigendo i suoi strali contro le istituzioni proletarie dei piccoli centri agricoli. I primi a muoversi furono i fascisti di Vigevano che il 16 febbraio incendiarono la Camera del Lavoro di Cilavegna. Furono poi imitati da quelli di Mortara che il 13 marzo devastarono la Società operaia di Ottobiano e ferirono alcuni contadini.

Categoria: Resistenza e guerra
Aprile 2009 - 224 pagine - € 15,00

ISBN: 978-88-95193-20-5

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram